11.04.2024

Il bello di organizzare i piani editoriali con monday.com

Insight forniti da 1.600 leader nell’ambito Sales e Marketing in tutto il mondo su come il CRM può trasformare l’abbandono da parte dei clienti in una fidelizzazione a lungo termine
Il bello di organizzare i piani editoriali con monday.com

Inutile girarci intorno: il piano editoriale è LO strumento alla base di qualsiasi strategia di comunicazione aziendale. E ormai non c’è nessuno, dal copywriter freelance alla grande impresa, che può permettersi di farne a meno.

All’interno di un buon piano sono elencati naturalmente tutti i canali comunicativi che si intende presidiare, dal sito aziendale ai social tanto per cominciare. Ma la sua funzione prioritaria è soprattutto quella di registrare l’intera organizzazione e distribuzione dei contenuti, accorpandoli in precise rubriche e pianificandoli a calendario secondo la data e l’orario che si ritengono più adatti.

I piani editoriali più comuni spesso si basano su semplici fogli di lavoro condivisi. I contenuti vengono schematizzati in tabelle ordinate, magari organizzate per colore in base all’argomento o al canale di destinazione. Ma le cose iniziano a complicarsi quando dal proprio piano ci si aspetta qualcosa di più. E allora l’alleato giusto diventa un tool come monday.com.

Board

Come monday.com può potenziare il tuo piano editoriale

Un piano editoriale gestito su monday.com permette letteralmente di portare su un altro livello la strategia di comunicazione. Questo perché monday.com è prima di tutto uno strumento che agevola la collaborazione, rendendo più fluidi e sincronizzati i progetti condivisi.

E il piano editoriale lo è per definizione, dato che già a partire dalle realtà mediamente strutturate coinvolge per esempio la figura che si occupa dei testi, quella responsabile delle creatività e quella che realizza le sponsorizzazioni sui canali social.

Grazie a monday.com è sempre chiaro chi fa cosa ed entro quando, nel massimo rispetto dei singoli passaggi operativi richiesti da ogni progetto. 

Ma c’è di più. La piattaforma infatti ha tutto quello che serve per essere il vero pannello di controllo dell’intera strategia di comunicazione, permettendo di raccogliere in unico posto spunti, informazioni, materiali e risorse.

Su monday.com è possibile:

  • caricare le foto e i video associati ai singoli post
  • calendarizzare tutte le attività
  • aggiungere informazioni integrative, come indicatori di approvazione o richieste di modifiche
  • creare checklist ordinate di tutte le operazioni da svolgere per portare a compimento il singolo task
  • chattare tra membri del team per condividere impressioni, consigli o indicazioni operative

WM-marketing-hero

Più piani, un unico tool

Attraverso monday.com è poi molto più facile gestire in modo ordinato anche le operazioni collaterali, integrandole in modo efficace alla gestione del piano editoriale. Per esempio è possibile agganciare tramite schede apposite le azioni di comunicazione legate a momenti particolari, come la partecipazione a fiere di settore o gli incontri ed eventi aziendali.

In questo modo, tutte le attività che coinvolgono l’area commerciale e marketing si trovano nella stessa piattaforma e sono organizzate per integrarsi tra loro, rendendo più lineare, omogenea ed efficace l’intera strategia di posizionamento nel corso dell’anno.

D’altra parte, l’utilizzo di monday.com per il coordinamento delle iniziative editoriali è solo una delle sue possibili applicazioni, dato che in realtà può fare comodo ovunque ci siano progetti complessi che richiedono un task management evoluto.

monday.com, perfetto per le agenzie di comunicazione

Ideale per rendere più semplice la vita del team marketing in azienda, perfetto per le agenzie di comunicazione. Chi si occupa, infatti, di governare più piani editoriali in parallelo, con le stesse risorse impegnate a “saltare” da un cliente all’altro, DEVE dotarsi di uno strumento pensato proprio per agevolare al meglio sincronismo e gioco di squadra.

monday.com anche in questo risulta la scelta vincente: oltre a tutti i vantaggi presentati fino a qui, mette l’agenzia nelle condizioni di:

  • avere sempre sott’occhio il calendario con tutte le attività da monitorare, complessive o per singolo cliente
  • ottimizzare il lavoro anche coordinandosi con fornitori esterni, che possono essere invitati all’interno della board assegnata al cliente
  • distribuire in modo più funzionale i carichi di lavoro tra i membri del team
  • misurare tramite il time tracking il tempo di lavoro assegnato al singolo cliente, in modo da tenere sempre sott’occhio la marginalità

marketing-budget

Provalo adesso

Puoi iniziare già adesso a scoprire e mettere alla prova monday.com per la gestione efficiente del tuo piano editoriale. Intuitivo e semplice da utilizzare, saprà convincerti all’istante, con tante funzionalità a misura del tuo team.

Richiedi una prova gratuita di Monday

QUALSIASI SIA IL TUO CONTESTO DI PARTENZA, SIAMO QUI
PER AIUTARTI.

Vuoi accelerare la crescita della tua azienda? Siamo qui per questo!
Per riuscirci puoi implementare una soluzione software personalizzata, progettare una strategia di contenuti, avviare un processo di analisi dei dati e molto altro ancora: qualsiasi sia il supporto di cui hai bisogno, noi siamo qui per aiutarti a passare dall’idea all’azione.
Raccontaci quali sono le tue esigenze e le tue aspirazioni, e studieremo insieme la soluzione perfetta per te!

Potrebbero interessarti anche

CRM: cos’è e a che cosa serve

#Sales strategy

23.04.2024

Metaverso: cos’è e come potrà essere applicato in azienda

#Marketing Strategy

23.04.2024

Come usare HubSpot: i primi passi

#Technology

23.04.2024

Cos’è la Marketing Automation? E a cosa serve?

#Marketing Strategy

23.04.2024