Forno D'Asolo

Azienda

Forno D'Asolo

Settore

Agrifood

Soluzione

Sales Forse Automation

Prodotti

forSales

Il cliente 

La ricetta digitale vincente per Forno D'Asolo con forSales come Sales Force Automation

Una storia che inizia con una bottega della famiglia Gallina cinque generazioni fa, tra le colline di Asolo in un piccolo mulino in provincia di Treviso. Il desiderio che la freschezza e la fragranza dei prodotti sfornati quotidianamente dal forno di famiglia potesse essere gustata anche da chi vive lontano, diede la forza di iniziare il processo di sviluppo aziendale.
Da Marzo 2014, il gruppo 21 Invest, fondato da Alessandro Benetton, ha acquisito Forno D’Asolo con l’intento di valorizzare il patrimonio industriale e il marchio quale eccellenza nei prodotti da forno  “made in Italy“, puntando ad un forte sviluppo in Italia ed all’estero.

È la costante ricerca di innovazione e competitività che ha spinto Forno D’Asolo ad affrontare un articolato progetto di sales force automation che rispondesse efficacemente alle domande di evoluzione.

forno dasolo cover sales force automation case study - Impresoft Engage

Il progetto

La caratteristica di Forno D’Asolo è la freschezza dei suoi oltre 800 prodotti tra dolce e salato, di conseguenza un importante fattore critico di successo è la tempestività con cui i dati vengono messi a disposizione per evadere gli ordini giornalmente, generati dalla capillarità dei 220 agenti e garantire consegne puntuali agli oltre 30mila clienti in Italia.

L’affidabilità e l’alto grado di personalizzazione di forSales, è stata determinante per il coordinamento delle attività di vendita e logistiche nonché un punto cruciale per processare gli ordini giornalieri che possono essere oltre 3.000.

I segmenti che hanno contraddistinto il progetto sono stati:

  • Capacità di elaborazione di enormi quantità di dati con flussi giornalieri generati dagli ordini in mobilità.
  • Gestione attrezzature in comodato d’uso attraverso la visibilità inventariale di ogni cliente, aggiornata con il dettaglio della matricola e la possibilità di sostituirlo o renderlo coinvolgendo automaticamente la logistica, oppure richiedendo parti di ricambio attraverso l’invio di richiesta assistenza ad un partner esterno.
  • La scheda prodotto a supporto dell’attività’ di vendita che consente di avere la descrizione prodotto generale, logistica e commerciale, con caratteristiche e consigli sulla preparazione.
  • La totale automatizzazione della gestione del credito attraverso una visione chiara e dettagliata della situazione riassuntiva e di dettaglio delle partite cliente.
  • La gestione dell’incasso anche parziale e sopratutto la tracciabilità dei versamenti incassati dall’agente stesso. Questo punto ha consentito una riduzione molto elevata dei tempi di gestione interna e un alto livello di produttività, oltre ad evitare inesorabili errori.
Il progetto di strategia mobile mirava all’ottimizzazione dei processi e alla riduzione dei costi, incrementando l’efficenza del personale e delle procedure e l’obiettivo è stato raggiunto.
forno dasolo quarter case study for sales - Impresoft Engage

STAI RISCONTRANDO ANCHE TU QUESTA SITUAZIONE?

Contattaci per organizzare una chiamata di 15 minuti con i nostri esperti per capire se abbiamo la soluzione perfetta per te

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

STEF Italia

Una spinta alla progettualità collaborativa di STEF con monday.com

Università di Parma

Il CRM per la profilazione e la gestione delle opportunità di progetto nel settore Education

Seitron

Un CRM customizzato per un'azienda leader nella termoregolazione

ROBUR

La realizzazione di un sito web perfettamente integrato con HubSpot